lunedì 30 dicembre 2013

Ciao ciao 2013!

Anche un altro anno ormai volge al termine e anche se l'ultimo vero giorno è domani, colgo l'occasione di questa serata tranquilla in casa per fare un bilancio di questo 2013. 
Che dire? 

Benvenuto
al mio nuovo blog che è nato proprio quest'anno a febbraio. Nel corso di questi mesi ho imparato a poco a poco come fare per migliorarlo e spero che i risultati raggiunti fino ad ora siano di vostro gradimento. Adoro questo blog, perché è una creatura solo mia attraverso cui mi posso esprimere raccontando tutto quello che amo come il make up, i viaggi, i film e tutto ciò che mi appassiona. Spero di essere riuscita in questi primi mesi a trasmettervi soprattutto la passione, perché penso che sia proprio un ingrediente fondamentale per vivere bene. 

Grazie
a Elisa, Sara, Giulia e Giuditta che mi hanno insegnato cosa significa avere vere amiche. Perché so che con loro posso parlare di qualsiasi cosa, so che loro mi ascolteranno sempre e mi apprezzeranno sempre per quello che sono. Era da tanto che non mi sentivo amata così. Andare in università con loro è sempre più bello, perché ogni giorno è ricco di chiacchiere e risate. Perché ormai noi condividiamo ogni cosa: dai pranzi sedute per terra con il culo congelato alle dispense che realizziamo insieme e vendiamo come piccole imprenditrici! 

Grazie
al mio unico, fantastico, bellissimo fidanzato. Perché grazie a lui ho scoperto l'amore vero. Non quello delle favole dove tutti sono sempre felici, ma quello profondo che ti permette di superare tutte le difficoltà della vita. Ormai paragono la mia storia d'amore ad una roccia, perché so che è una cosa su cui posso sempre contare e non mi abbandonerà mai. I momenti difficili non sono mancati (spesso anche a causa mia), ma insieme li abbiamo sempre superati e sempre li supereremo.

Addio
Al nonno che qualche settimana fa, in modo alquanto inaspettato, ci ha abbandonato tutti ed è volato in cielo. Caro nonno, quando te ne sei andato non sono neanche riuscita a piangere ma ti giuro che nel mio cuore c'era una tristezza assoluta. Sei sempre stato un ottimo nonno e fino all'ultimo giorno mi hai chiesto quando avevo gli esami e se mia sorella va bene a scuola. Ti prometto che tratterò bene, anzi benissimo la tua macchinina e che staremo vicini alla nonna che ora è sola. Spero che tu ora sia in pace e in un posto migliore. Sappi che ti ho voluto davvero tanto bene e sarai sempre nel mio cuore. Grazie di tutto! 

Ragazze care, indipendentemente da com'è stato questo 2013, vi auguro un 2014 ricco di soddisfazioni e felicità. Vi auguro di trovare l'amore, perché è la cosa più bella del mondo. Vi auguro di avere persone stupende al vostro fianco, perché tutto è più bello. Vi auguro di avere tante soddisfazioni nello studio o nel lavoro, per poter dimostrare quanto valete. Vi auguro di poter fare sempre quello che amate e di inseguire sempre le vostre passioni. 

Un grosso grazie anche a voi lettrici care, per avermi mostrato tanto affetto in questi primi mesi di vita del mio blog. Vi faccio tantissimi cari auguri di buon anno! 
Silvia

domenica 29 dicembre 2013

SOS FONDOTINTA alla Vigilia di Natale!

Ormai le feste sono passate, ma vi voglio raccontare la mie esperienza della Vigilia di Natale. 
Partiamo però dalle origini. 
Già da un po' di tempo avevo notato che la mia crema colorata de L'Erbolario stava finendo, perciò dovevo pensare ad un nuovo prodotto da comprare (anche perché quella mi creava un po' l'effetto lucido ed appiccicoso, quindi volevo qualcosa di diverso). Siccome di solito condivido il fondotinta con mia mamma (così lo paga lei e io risparmio!!), le comunico il problema e lei mi risponde così: "io l'anno scorso ho provato la BB cream della Olaz e mi sono trovata bene, potremmo prendere quella di nuovo". Decido di fidarmi allora e la mattina del 23, andiamo all'Esselunga per prendere le ultime cose per Natale e prendiamo anche questa crema. Ecco i nostro acquisto:
























martedì 24 dicembre 2013

Merry Christmas!

Siamo già alla Vigilia di Natale care ragazze, ebbene sì! Che bello, che bello, che bello!! *.*
Giusto stamattina, mentre facevo colazione, stavo girando un po' per i vostri blog e mi sono imbattuta in due Link Party e così ho deciso di partecipare! 
Eccoli a voi:


Il primo è il Link Party organizzato da Giorgia, autrice del blog Georgie's World. Potete trovare tutte le info qui, vi avviso solo che termina il 6 gennaio. 


Il secondo invece è organizzato da Lucia del blog Il tempo del make up. Trovate tutte le info necessarie per partecipare qui

Ho scoperto entrambi questi blog grazie a questi Link Party, ma devo dire che sono entrambi molto carini perciò spero che queste iniziative gli portino un po' di nuovi visitatori (e che li portino anche a me ovviamente!! ^.^). 

Volevo cogliere l'occasione anche per farvi i più sinceri auguri di Natale
Io amo questa festa, perché tutti sono più buoni e sorridenti e penso che siano le cose più belle in assoluto. 
Spero che queste feste portino a voi e ai vostri cari tanta felicità

Nel frattempo volevo ringraziare le mie lettrici, quelle regolari e quelle occasionali. So che in questo periodo sono stata piuttosto latitante, ma questo periodo è stato un po' pieno di cose da fare, molto intenso e il tempo da dedicare al blog era davvero poco. 
Spero di essere più libera nel prossimo periodo e di potervi scrivere tante belle cose. Spero che voi continuate ad apprezzare ciò che scrivo e vi ricordo che anche per qualsiasi critica o consiglio, potete lasciare un commento a cui io risponderò molto volentieri! Vi mando un bacione e grazie ancora!

Ci aggiorniamo dopo le feste per raccontarci di regali, pranzi e outfit natalizi!! :) 
Tanti auguroni ancora lettrici mie, 
vi abbraccio, 
Silvia








sabato 21 dicembre 2013

The Christmas Tag

SONO IN VACANZAAAA!!
Ebbene sì, F I N A L M E N T E. Queste ultime settimane sono state davvero pesanti, non vedevo l'ora delle vacanze e finalmente sono arrivate. Oggi per il primo giorno dopo tantissimo tempo non ho puntato la sveglia e quando mi sono alzata e ho letto che erano le 9.59 mi sono detta "oh meno male, una bella dormita!". Adesso posso finalmente godermi al massimo lo spirito natalizio! 
Ieri ho finalmente finito di comprare i regali e oggi è iniziato l'operazione di packaging! 


giovedì 19 dicembre 2013

Un fantastico via vai!

Domani è finalmente l'ultimo giorno. Un esame + tre ore di lezione e poi finalmente posso pensare SOLO a Natale!! 
Adesso però, per distrarmi dall'imminente esame, volevo parlarvi dell'ultimo film che sono andata a vedere. Si tratta de "Un fantastico via vai" di Leonardo Pieraccioni. 
Premessa: a me piace molto come attore, perché è in grado di far ridere senza essere volgare e il suo accento toscano mi fa impazzire! 
Ergo: quando ho visto il trailer al cinema mi sono detta "devo andare a vederlo per forza!".
Per chi non l'avesse visto, ecco il trailer ufficiale. 


lunedì 16 dicembre 2013

Professioni di cultura

In questo primo semestre ormai quasi concluso, ho avuto la possibilità di seguire un ciclo di testimonianze organizzate da un mio professore. Il titolo di questo ciclo era:

Professioni di cultura
Il labile confine tra cultura e spettacolo 

Da ottobre ad oggi abbiamo incontrato 10 personaggi diversi, tutti accomunati da queste caratteristiche:
                                              Internazionalità               Passione   
                    Preparazione                                                                Determinazione 
   Intelligenza                                         ONESTA'                            Leggerezza 
                         Curiosità                                                                     Collaboratività 
                                                 Praticità                     Innovatività 

Si tratta di persone che hanno sempre lavorato nel campo della cultura cercando di diffonderla, organizzando eventi culturali per dimostrare che la cultura non è solo noia, ma può essere anche spettacolo e divertimento. 
Siete curiosi di sapere di chi si tratta? 

domenica 15 dicembre 2013

Make up: MI SENTO UN PAVONE!

Ciao a tutte! Scusate per l'assenza di questi giorni, ma sono stati piuttosto difficili. 
Ora però sono tornata con una grande novità! 
Siete curiose?? 
Per la prima volta voglio proporvi un mio make up! Faccio però una premessa: non sono una grandissima esperta, ma mi piace sperimentare look nuovi con i prodotti che ho soprattutto nelle occasioni di festa quando posso osare look più colorati, intensi o vistosi! 
Come sarà il mio primo look?? 

mercoledì 4 dicembre 2013

Vi presento il mio Poppy! ❤

Ciao a tutte ragazze! 
Oggi ho deciso di scrivere un post diverso dal solito, perché vi voglio presentare il mio unico amore (oltre al mio ufficiale fidanzato!) nonché il mio migliore amico, si chiama Poppy. Eccolo qui: 


sabato 30 novembre 2013

La mafia uccide solo d'estate

Vi dice qualcosa questo titolo? 
Non si tratta di uno slogan politico, nè nulla di tutto ciò. E' il titolo di un film. Ebbene sì. 
Non vi viene in mente ancora nulla? Vi aiuto un po' dai, ecco la locandina allora! 


lunedì 25 novembre 2013

Al mare d'inverno: weekend di relax! ❤

Buona sera ragazze! Per chi mi segue su fb (non avete ancora messo "mi piace" alla mia pagina?!? Cliccate qui!) sa già che questo weekend sono riuscita a scappare dal freddo di Milano per dirigermi con il mio fidanzato verso il mare della Liguria. 
Ebbene sì, venerdì dopo l'ultima lezione della settimana terminata alle 17.15, ho preso il pullman e mi sono trovata con il mio fidanzato e siamo partiti. Direzione: Bordighera. 
Dopo la sessione di esami, ci voleva proprio qualche giorno di completo relax lontani dal caos milanese! 
Siamo arrivati a destinazione verso le 20.30, la casa era congelata per cui abbiamo subito acceso i caloriferi e ci siamo diretti nella nostra pizzeria di fiducia a Bordighera alta dove con un menù a soli 13 euro ci siamo gustati un'ottima pizza e un dolce (giusto per iniziare al meglio il weekend!) e poi abbiamo fatto ritorno a casa davvero stanchissimi. 

lunedì 18 novembre 2013

L'angolo della lettura: La bambina dei fiori di carta

Giusto una settimana fa vi ho presentato una nuova rubrica sui libri. Non avete letto il post? Fate click qui
Vi presento subito il primo libro di questa rubrica, finito giusto stamattina!


Scheda del libro
Autore: Sarah Maestri
Titolo: La bambina dei fiori di carta
Editore: Aliberti editore
Prezzo: 15.00 euro
Pagine: 127















domenica 17 novembre 2013

Gita al Museo del Cinema di Torino!

Nel mio percorso di studi di quest'anno ho avuto l'opportunità di scegliere e frequentare un corso di Storia del Cinema. Ammetto che ero piuttosto ignorante in materia ma l'argomento mi affascinava parecchio e devo dire che le lezioni di cinema sono quelle che mi piacciono di più in assoluto. 
A questo punto, parlando con le mie compagne, ci siamo dette "Non possiamo dare un esame di storia del cinema senza aver visto il Museo del Cinema di Torino?!? Organizziamo una gita!". 

martedì 12 novembre 2013

Link Party - La vita in lilla

Buon giorno care! 
Oggi ho deciso anche io di organizzare un link party, perché ho partecipato a molte di queste iniziative e tutte mi hanno permesso far conoscere il mio blog e di conoscerne altri. Questa volta perciò voglio essere io ad aiutare tutti voi!! 
Ma prima di tutto.. cos'è un link party? 
Per chi non lo sapesse, si tratta di un'iniziativa che permette ad ogni blogger che vuole parteciparvi di far conoscere il proprio blog e allo stesso tempo di conoscerne altrettanti. 

Le regole per partecipare sono poche e semplici:
1. Seguire il mio blog con GFC (basta cliccare su "Segui questo blog" nella barra di destra nella sezione LETTORI FISSI).
2. Mettere "mi piace" sulla mia pagina di facebook, ecco il link
3. Lasciare un commento qui sotto in questo modo:
    Nome del blog:
    Argomento: 
    Link del blog:
    N.B. L'argomento deve essere scelto tra make up & cosmesi; cucina; misto.
4. Scrivere un breve post sul vostro blog in cui mettete il banner che troverete qui sotto e il link a questo post. 
5. Visitare altri blog che partecipano all'iniziativa
 Mano a mano che voi lasciate i commenti, io mi preoccuperò di inserire in fondo a questo post i link a tutti i blog che partecipano suddividendoli per categorie (così per ognuna di voi sarà più semplice cercare i blog che vi possono interessare maggiormente). 

Oltre a queste regole, ci sono altre regole "facoltative" che non vi obbligo a seguire:
1. Seguirmi su Instagram (il mio account è silvia:fanto22)
2. Mettere il banner dell'iniziativa della barra laterale del vostro blog (copiando il codice HTML che trovate sotto il banner).  
3. Lasciare un commento nei blog che visitate dicendo di provenire dal link party di "La vita in lilla"

Ecco il banner dell'iniziativa:




Codice banner: 
<a href="http://lafantomakeup.blogspot.it/2013/11/link-party-la-vita-in-lilla.html" target="_blank"><img src="http://i.imgur.com/5V8Wrzq.jpg" alt='Create your own banner at mybannermaker.com!' border=0 /></a><br><a href="http://www.mybannermaker.com/">Make your own banner at MyBannerMaker.com!</a>

Il link party si chiuderà il 21 dicembre, quindi c'è tempo per parteciparvi! :)
Spero che sarete in tante a partecipare!! Vi prometto che cercherò di essere il più veloce possibile a scrivere in fondo a questo post i nomi di tutti i blog che vi partecipano con il link!!

Un bacione ragazze, buona giornata!!
Silvia


Blog partecipanti:
Make up & cosmesi
Gio's Fabulous Blog                                 
Make up forever                         
Violetta Viola "Passaggio ai prodotti biologici"             
Vegetariana....ma non solo        

lunedì 11 novembre 2013

L'angolo della lettura: un'introduzione

Non sono una lettrice accanita, lo ammetto. 
Mi spiace molto però. Ho sempre tanti buoni propositi. Ma poi nulla, raramente porto a termine un libro. So che non è un ottimo inizio. Oserei dire quasi pessimo. 
Ma oggi voglio prendermi un impegno con me stessa e con voi. Voglio riprendere quella vecchia passione che avevo da adolescente. Quando ero alle medie, la mia prof di italiano era molto appassionata di lettura e aveva cercato di trasmetterci questa passione in ogni modo. Per esempio nelle ore di laboratorio ci dava la possibilità di portare a scuola coperte, cuscini e biscotti e passavamo le ore distesi per terra a leggere, leggere e leggere (tutti gli altri ci invidiavano un sacco!!). Lei poi aveva una grandissima quantità di libri per ragazzi, ce li aveva portati in classe dove uno dei primi giorni di scuola li avevamo schedati tutti, proprio come in una biblioteca, e poi li avevamo ordinati in un armadio. Era la nostra biblioteca di classe. Ogni lezione due nostri compagni addetti la aprivano e chi doveva cambiare libro andava lì e cercava il prossimo da leggere. 
Ho apprezzato molto questo suo impegno soprattutto perchè in quel periodo leggevo davvero molto. Poi nel periodo dell'adolescenza ho perso questa passione e oggi leggo raramente e finisco un libro solo quando mi piace davvero. 
Oggi però voglio cambiare, voglio recuperare questa passione e condividerla con voi. Perciò sfrutto questa nuova rubrica per prendermi un impegno e cercare di portarla avanti. 
Prima di iniziare, vi ricordo i dieci diritti imprescrittibili del lettore di Pennac: 
1. Il diritto di non leggere
2. Il diritto di saltare le pagine
3. Il diritto di non finire il libro
4. Il diritto di rileggere
5. Il diritto di leggere qualsiasi cosa
6. Il diritto al bovarismo
7. Il diritto di leggere ovunque
8. Il diritto di spizzicare
9. Il diritto di leggere ad alta voce
10. Il diritto di tacere
Detto questo, vado a finire il primo libro di cui vi voglio parlare. 
Spero che anche questa nuova rubrica di piaccia. Ovviamente sono ben disposta ad accettare qualsiasi consiglio sui libri da leggere o sulle modalità con cui tenere questa rubrica. 
Per il momento vi auguro una buona settimana e vi mando un bacio!
Silvia 
P.S. Vi ricordo che se vi piace il blog, potete seguire tutti i nuovi post e molte altre novità dalla mia pagina di fb che cerco di tenere sempre aggiornatissima! Mettete un "mi piace"? Questo è il link!

mercoledì 6 novembre 2013

Quattro chiacchiere con.. Martina!

Finalmente eccoci al primo appuntamento di questa mia nuova rubrica intitolata "Quattro chiacchiere con..". Non avete letto di cosa si tratta? Un click qui!
So che è passato ormai tanto tempo da quando ho presentato l'idea, ma l'università mi sta lasciando davvero poco tempo libero. Non me ne ero dimenticata però, assolutamente no! 
Oggi inziamo con una ragazza che si chiama Martina, ha 20 anni ed è una grande appassionata di make up. Ho pensato di farle qualche domanda per scoprire che prodotti usa lei di solito, sperando che ci possa dare qualche nuova idea. Siete curiose? 

sabato 2 novembre 2013

"Aspirante vedovo": pensavo meglio

Come molti altri venerdì, anche ieri sera sono andata al cinema con il mio fidanzato. Quando avevo visto il trailer di questo film mi ero detta:" Beh la Littizzetto mi piace un sacco, Fabio De Luigi fa morir dal ridere, perciò il film è da vedere!". E così ieri sera, non essendoci più posti per il nuovo film di Checco Zalone, abbiamo scelto questo. 


mercoledì 30 ottobre 2013

Un itinerario insolito a Milano!

Tre settimane fa ho avuto l'opportunità di avere come prof per un giorno, l'assessore alla cultura di Milano, Filippo Del Corno. Per chi non lo conoscesse (immagino più o meno tutti) vi accenno solo che è un musicista ed è assessore da soltanto sei mesi ma si sta già dando da fare. Come?
Autunno americano! Si tratta di un insieme di iniziative artistiche e di spettacolo che hanno lo scopo di farci conoscere l'arte, lo spettacolo e la cultura dell'america nel secondo dopoguerra. Un esempio di queste tante iniziative è la mostra di Andy Warhol che si terrà a Palazzo Reale dal 24 ottobre al 9 marzo. Se volete scoprire tutte le iniziative, un click qui! 
Oltre a queste informazioni, l'assessore ci ha parlato di alcune opere molto famose che però vengono difficilmente associate alla città di Milano e quindi difficilmente i turisti (ma anche noi che abitiamo nei dintorni della città) andiamo a visitare. Di quali opere si tratta? 
Eccole!
- "Pietà Rondanini" di Michelangelo
- "Sposalizio della Vergine" di Raffaello
- "Il quarto stato" di Pellizza da Volpedo
- "La canestra" di Caravaggio 
- "Il Bacio" di Hayez

Con questo post vorrei creare un piccolo itinerario nella città di Milano che vi permetta di visitare queste opere in un giorno solo. Ovviamente mi rivolgo a chi abita nei dintorni della città e ha la possibilità di venirci tranquillamente. Se invece abitate lontano e state progettando una vacanza a Milano, tenetevi un giorno libero per questo tour!
Pronte per il nostro itinerario?? :)

giovedì 17 ottobre 2013

Help me!

Buona sera ragazze, 
scusate per l'assenza prolungata. Non ero sparita nel nulla, ma questa maledetta università mi sta lasciando davvero poco tempo libero. Questa sera però, anche se gli occhi quasi mi si chiudono, ho deciso di mettermi al lavoro perché ho davvero bisogno di voi!! 
Da qualche tempo, ci sono dei prodotti che ricerco disperatamente, ma, essendo a corto di finanze, non vorrei comprare nulla che poi non sia efficace. Per questo, oggi vi chiedo dei consigli su alcuni prodotti di cui ho bisogno. 

Avete voglia di darmi un consiglio?

domenica 6 ottobre 2013

"RUSH": inaspettatamente bello!


Avrete sicuramente visto tutti questa locandina e sentito parlare di questo film. Molte di voi l'avranno già anche visto considerando che è uscito da ormai due settimane. 
Per chi non lo sapesse, si tratta di un film che racconta una storia vera. Quella dell'amicizia e rivalità tra James Hunt e Niki Lauda, due piloti di Formula 1 che correvano negli anni '70. Erano esattamente uno l'opposto dell'altro come carattere. Una sola cosa avevano in comune: la passione per le macchine e l'abilità nel guidare. Purtroppo, nel 1976 Niki Lauda rimane vittima di un incidente che lo sfigura completamente per le ustioni. Nonostante questo torna in pista, perché l'amore per la guida è più forte di tutto. 

Niki Lauda sulla sua Ferrari prima dell'incidente 
Premetto che ho sempre odiato la Formula 1 per due motivi:
1. Trovo che le gare siano terribilmente noiose da guardare!
2. Non comprendo perché queste persone vogliano rischiare la vita (oggi meno che nel 1976 per fortuna) tutte le settimane e non per fare qualcosa di veramente utile per la società. 

Quando è uscito questo film infatti non avevo nessuna intenzione di andare a vederlo. Poi ho sentito dire da diverse persone che è molto bello e questo mi ha convinto a dargli una chance. 

Come avrete intuito dal titolo, sono uscita dalla sala piacevolmente stupita perché il film mi è proprio piaciuto. E' fatto veramente bene secondo me, soprattutto nella seconda metà quando avviene l'incidente diventa molto avvincente (considerando che io non conoscevo la storia, quindi non sapevo cosa sarebbe successo). 

Niki Lauda (sinistra) e James Hunt (destra), quelli veri 

Mi è piaciuto perché anche se con lo sfondo della Formula 1, in realtà il film racconta di un'amicizia/rivalità, cioè di due persone che erano prima di tutto rivali ma in realtà anche amici, anche se uno l'opposto dell'altro. Racconta di due persone che hanno rincorso i loro sogni. Uno che lo considerava quasi un divertimento, mentre l'altro che pagava pur di poter correre. Uno era amato da tutti (specialmente dalle donne), l'altro che tutti odiavano. 
Insomma due persone profondamente diverse eppure profondamente simili. 

Ragazze voi cosa ne pensate? Qualcun'altra è rimasta piacevolmente stupita come me?
Buona settimana!
Silvia 





sabato 28 settembre 2013

"BLING RING": interesse o disprezzo?


Immagino che avrete sentito parlare o visto il trailer di questo film uscito giovedì! Sephora ha anche fatto organizzato un concorso!! 
Io avevo visto la pubblicità qualche mese fa al cinema, poi sono andata da Sephora e ho visto il concorso e ho deciso che volevo andarlo a vedere. Sono andata ieri sera, mi aspettavo la sala piena e invece le mie aspettative erano decisamente troppo alte! 

domenica 22 settembre 2013

E un'altra estate se ne va . .

Purtroppo sì. Con oggi anche quest'estate per me è finita. Le vacanze diventano solo un ricordo. 
Quanta tristezza. 
Quest'estate però è stata ricca di occasioni, vacanze, impegni, feste e molto altro. Ho pensato di scrivere questo post proprio per ricordare attraverso alcune fotografie i momenti più belli di questi due mesi. 
Are you ready? 

venerdì 20 settembre 2013

Un po' di LINK PARTY: facciamoci conoscere!

Hello! Oggi vi scrivo perché ho scoperto che in questo periodo sono attivi tantissimi LINK PARTY a cui ho deciso di partecipare per far conoscere il mio blog e in questo post li voglio riassumere tutti. 


1. FULL MOON LINK PARTY  di LAST QUARTET 
2. PARTY DELL'AMICIZIA di FOOD AND BEAUTY PASSION 
3. 5° ONLINE LINK PARTY  di ONLINE FASHION GASTRO BLOG 
4. LINK PARTY BACK TO AUTUMN di FRAGOLA E CANNELLA 

Sulla barra laterale inserisco tutti i vari banner di queste iniziative! 
Ringrazio le autrici di questi blog per aver ideato queste iniziative che mi piacciono un sacco! 

Io partecipo, e voi? 


Silvia 




domenica 15 settembre 2013

Quattro chiacchiere con . . .

Novità! 
Qualche giorno fa mi è venuta l'idea. Ebbene sì. Una nuova rubrica per il mio blog! 
Da quando ho aperto il blog e ho iniziato a leggerne molti altri, mi sono resa conto che nel mondo del make up il modo migliore per scoprire nuovi prodotti, farsi un'idea su altri prodotti e farsi venire nuove idee è quello di confrontarsi con altre ragazze che hanno la stessa passione. In generale poi sono una persona molto curiosa e pettegola e perciò tendo a fare molte domande alle amiche e ragazze che conosco. 
Per conciliare tutti questi elementi ho pensato a delle interviste
Vi spiego meglio il mio "progetto": mi piacerebbe trovare delle ragazze appassionate di make up (non per forza super esperte, l'importante è che ci sia almeno l'interesse) e fargli un po' di domande sia tecniche (prodotti usati, genere di look preferiti,..) sia personali (perché si truccano, com'è nata la passione,..). 
Penso che le risposte possano essere sia uno spunto di riflessione personale sia un consiglio pratico su prodotti o look. 
Per ora sono ancora nella fase di ricerca di ragazze interessate, ne ho trovate alcune ma devo ancora pensare bene alle domande da fare a ciascuna (ovviamente ogni intervista sarà personalizzata in base alla persona che ho di fronte). Mi piacerebbe poi trascrivere ogni intervista in un post arricchito magari con delle foto e poi raccogliere tutti i post in questa nuova rubrica che ho deciso di chiamare

Quattro chiacchiere con . . . 

Spero che il mio progetto vada a buon fine! Nel frattempo continuo a cercare potenziali protagoniste della mia futura rubrica e continuo a pensare alle domande! 
Se volete sottoporvi al mio interrogatorio, lasciate un commento qui sotto con un indirizzo mail e vi contatterò! 

Spero che l'idea vi piaccia e se avete dei consigli per migliorarla, fatemi sapere!! 
Buona settimana a tutte (per me è l'ultima di vacanza!), un bacio

Silvia 


mercoledì 11 settembre 2013

The Carrie Diares - Serie Tv


Chi di noi non conosce queste donne? Chi di noi non vorrebbe essere ricco e glamour come loro? Beh, a me piacerebbe un sacco!! 
La protagonista di questa serie tv e dei film è Carrie Bradshaw una giornalista che sposa un uomo ricco e abita con lui in uno stupendo attico di New York. 


Questa è Carrie come la conosciamo tutte: bella, elegante, glamour, matura e sexy. 
Ma qual è il passato di Carrie? Com'era da ragazzina? 

lunedì 9 settembre 2013

E così il primo anno terminò!

Ebbene sì, con l'ultimo esame (diciamo più che altro una formalità) di oggi, il primo anno di università è ufficialmente finito. 
Mi sembra ieri che dovevo iniziare il primo anno e un sacco di pensieri affollavano la mia testa "Sarò in grado di superare tutti gli esami? Come farò con il mio ragazzo se non ci vediamo tutti i giorni? Troverò nuove amiche? Non sarà troppo difficile per me?" 
Invece è passato ben un anno. Ebbene sì.
Un anno denso di nuove amicizie, fatica, arrabbiature, preoccupazioni e divertimento. 
Quando ero al liceo e dovevo scegliere cosa studiare per il mio futuro, ho dovuto trovare un compromesso che conciliasse il mio gusto con delle possibilità di lavoro (si spera) e la soluzione è stata: Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo. 
Molte di voi staranno pensando: " Ma che c***o è?!?". 
Vi capisco, non è un corso di laurea "classico" diciamo ma è proprio la sua particolarità che mi ha colpito. Non volevo studiare solo formule, numeri e teorie. Troppo noioso e negli schemi. Volevo qualcosa che mi facesse appassionare, che avesse un po' di fantasia e questa è stata la mia soluzione. 


Dopo un anno di studi posso dire che sono soddisfatta della mia scelta! 
L'università è un ambiente completamente diverso dal liceo con i suoi molteplici aspetti positivi ma anche quelli negativi. All'università puoi scegliere tu quali corsi frequentare, ma se all'esame non sei preparato nessuno ti dirà mai "non ti preoccupare Silvia, vedo l'impegno e ti dò 18". Puoi saltare una lezione senza che nessuno ti chieda la giustificazione, ma se non ti sai organizzare con gli esami nessuno ti dice "ragazzi lunedì facciamo una verifica sul capitolo 5". 
Insomma, ci sono molte più libertà ma devi essere in grado di gestirle dando il giusto peso ad ogni cosa. Proprio questo significa essere maturo. Per questo hai superato la maturità. 


Riflettendo su quest'anno ciò che mi colpisce è come è cambiato il mio modo di pensare a ciò che studio. Quando ero al liceo studiavo un sacco di materie che mi facevano schifo, studiavo solo per fare bene la verifica e togliermi un peso. Non guardavo al futuro. Solo negli ultimi mesi dell'ultimo anno ho iniziato a pensare al traguardo della maturità ed a studiare anche in funzione di quello. Per il resto era qualcosa che facevo perchè dovevo farlo, per evitare punizioni e prendere tanti crediti a fine anno. Era qualcosa di meccanico. Non riuscivo neanche a percepire il mio valore, perché il mio pensiero non andava oltre il voto. 
Ora è tutto diverso. Devo ringraziare soprattutto il mio fidanzato che giorno dopo giorno mi ripete quanto io valgo. Ora non studio più solo per il voto dell'esame (che rimane essenziale) ma cerco di mettere un po' di passione in quello che faccio. Soprattutto cerco di guardare al futuro, perché so che quello che faccio ora mi servirà tra qualche anno quando con una laurea in mano andrò alla ricerca di un lavoro. 
Penso che la parola chiave per descrivere lo studio all'università sia proprio passione. Quella che ti permette di studiare anche per un esame pesante, di una materia che odi e non vedi l'ora di toglierti dalle scatole. Ma fai quell'esame con la consapevolezza che c'è qualcosa oltre, che giorno dopo giorno, lezione dopo lezione, esame dopo esame, anno dopo anno, è come se mettessi tanti mattoncini che ti permettono di costruire il tuo futuro. 

Mi rivolgo ora a tutte le persone che non hanno ancora iniziato questa esperienza o non hanno ancora fatto una scelta. Ragazzi, scegliete quello che più vi appassiona e cercate di studiare ogni cosa (ce ne saranno anche tante non poi così belle) con passione e senza perdere di vista il vostro obiettivo. 

In conclusione posso dire di essere soddisfatta di questo primo anno, ma questo è solo l'inizio. Tra due settimane inizia il secondo anno, le fatiche saranno tante ma spero anche le soddisfazioni. 
In bocca al lupo a tutti gli studenti!! 

Buona settimana belle ragazze, 
vi mando un bacio! 

Silvia 

sabato 31 agosto 2013

Andy Warhol's STARDUST - Museo del 900 - Milano

Finalmente stamattina mi sono decisa, era l'ultima possibilità e non potevo lasciarmela scappare. 
Milano. Piazza Duomo. Museo del 900. Andy Warhol. STARDUST!
Questo museo è piuttosto recente, mi sembra che abbia aperto non più di due anni fa e l'avevo già visitato durante l'ultimo anno di liceo per vedere dal vivo alcune opere studiate in storia dell'arte. Se non l'avete mai visto, ve lo consiglio soprattutto perchè entro i 25 anni è gratis! 
Ecco le immagini delle opere che mi hanno colpito di più

Piero Manzoni - MERDA D'ARTISTA
Giacomo Balla - Bambina che corre sul balcone 

Boccioni - FORME UNICHE DELLA CONTINUITA' NELLO SPAZIO
Boccioni - ELASTICITA'













































Di fronte ad alcune opere vi troverete a dire "Ma questo cos'è?" oppure "Questo lo saprei fare anche io". In effetti l'arte contemporanea è discutibile sotto molti punti di vista e di fronte ad opere come le tele di Lucio Fontana mi trovo anche io a dire che non capisco questo genere di arte. Se amate però l'arte del Novecento questo museo fa per voi. 


venerdì 30 agosto 2013

BENEFIT: Palette "World famous neutrals"

Hola! Tra i regali di compleanno (non li avete ancora visti? click!) ho ricevuto anche una palette della Benefit, marca di cui non possedevo ancora nulla! 
La prima cosa che mi ha stupito è stata il packaging, eccolo:


Questa è la palette ed è contenuta in una scatola identica ad essa. La scritta in basso dice: "Sexiest nudes ever.. eyeshadow kit". Siete curiose di scoprire il contenuto? 

martedì 27 agosto 2013

Riflessioni su tante cose

Giunti finalmente ai 50 followers, ho voluto scrivere un post con varie riflessioni sul blog. Per rendere il tutto meno noioso, divido gli argomenti a punti sperando di essere chiara e breve. 

  • Quando ho visto che il blog era arrivato a 50 followers ho pensato "Wow!". So che in realtà non è una cifra altissima, ma per me è già un buon risultato che dimostra che c'è qualcuno che ama leggere il mio blog post dopo post. Devo dire un grande GRAZIE a tutte queste persone! Sono davvero contenta del fatto che qualcuno apprezzi il mio impegno :) 
  • Sono sempre contenta quando vedo dei commenti ad un post perché significa che ciò che ho scritto ha colpito qualcuno. Meno male! Perciò se leggete un post che vi piace o che vi fa sorgere qualche domanda, lasciate un commento e vi risponderò sicuramente! 
  • Se vi piace il blog, vi invito a mettere "mi piace" anche alla pagina di facebook (questo è il link). Spesso vorrei chiedervi consiglio su un prodotto da comprare o altre cose del genere ma scrivere un post sarebbe inutile, quindi penso che anche fb possa avere una sua utilità per scambiarci info o fare domande. So, follow me! 
  • Sto organizzando un giveaway da fare a breve per ringraziare tutte le ragazze che mi seguono ma siccome è la prima volta, chiedo a voi se ci sono dei prodotti particolari che vorreste ricevere in premio! 
Riflessioni terminate, spero non noiose! 
Un abbraccio, 
Silvia 

domenica 25 agosto 2013

Party Feet = addio fiacche!

Ehilà! 
Scusate per la mia assenza di questa settimana, ma sono stata molto impegnata e ho abbandonato il blog. Mi perdonate? 
Sono tornata stasera con un post breve su un prodotto che mi è stato davvero d'aiuto. 
Premessa: Madre Natura non è stata molto generosa con me per l'altezza perciò devo cercare di rimediare a questo problema indossando tacchi e zeppe. Penso che i tacchi rendano una donna più femminile e sexy indipendentemente dall'altezza, ma nel caso di noi piccoline questi alleati sono ancora più importanti. 
In realtà non li indosso spesso perché non ho molte occasioni e quindi quando mi capita di metterli è una sofferenza unica. Ho scoperto però un prodotto che può davvero aiutare a sentire meno dolore. 
Siete curiose? 
Voilà! 


Probabilmente li avete già visti in vari negozi, come era capitato a me. Qualche mese fa però mi sono decisa a comprarli! Per chi non li conoscesse, si tratta di due cuscinetti morbidi in plastica che vanno applicati sulla scarpa (sono adesivi) nella parte anteriore del piede, ovvero nel punto in cui la pianta del piede si piega e quindi sentiamo più dolore. 
La cosa che mi impediva di tenere i tacchi per molte ore erano le fiacche che si formavano proprio in quella zona, ma con questi cuscinetti il problema è scomparso. 
Ovviamente il dolore lo sento lo stesso, perché è dovuto al fatto che la pianta del piede si piega all'interno della scarpa e quella è la zona del piede che appoggia a terra. Per fortuna però non si sono più formate fiacche e questo mi ha permesso di tenere su le scarpe ed essere più comoda.
In definitiva direi che li approvo pienamente! 

Info: si trovano nei supermercati e costano circa 4/5 euro. Forse li ho visti anche della Essence più economici ma non ve lo assicuro. Un ultimo aspetto positivo è che si possono staccare da un paio di scarpe, lavare e riapplicare su un altro paio! 

Conoscete altri trucchi per alleviare il dolore dei tacchi? Let me know! 
Buona settimana, 
Silvia 

sabato 17 agosto 2013

Acquisti dall'Interrail

Vi ho già raccontato del mio ultimo viaggio in giro per l'Europa (non l'avete ancora letto?! Cliccate qui!) e oggi come vi avevo preannunciato, vi presento invece gli acquisti fatti in questa vacanza. 
Pronte? Let's go!

Maglietta Hard Rock Cafè 


Questa non poteva mancare! Da qualche anno faccio la collezione di magliette dell'Hard Rock Cafè come ricordo di tutte le città che visito. Siccome mi mancava Praga, mi sono subito preoccupata di cercare l'Hard Rock (si trova in centro, non potete non trovarlo!) e ho fatto il mio acquisto! Purtroppo queste magliette sono abbastanza care (20/26 euro) ma non posso di certo non portare avanti la mia collezione che ora ha ben 21 magliette da tutto il mondo!! 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...