martedì 10 ottobre 2017

Nuovo account INSTAGRAM!

Buongiorno a tutti e buon martedì! 

Oggi post super easy per dirvi che ho aperto un nuovo account Instagram dedicato interamente al blog! 
INSTAGRAM è ufficialmente il mio social network preferito nonché quello che uso e che guardo più spesso. Proprio per questo ho deciso di aprire un nuovo account (oltre al mio personale) dedicato ai temi trattati sul blog. 
Ovviamente quindi lo userò per aggiornarvi su tutti i nuovi post usciti, ma condividerò anche molte foto di nuovi acquisti o di prodotti terminati o ancora di prodotti che sto usando. 



Con questo account spero di riuscire a rimanere maggiormente in contatto con voi condividendo immagini e informazioni quotidianamente anche quando non ho tempo per scrivere dei veri e propri post sul blog.
Ovviamente il blog rimarrà e sarà sempre l'impegno principale nonché il mezzo per parlarvi in modo più approfondito e completo dei prodotti che uso. 



Su Instagram quindi mi trovate come "lavitainlilla" e questo è il link diretto al profilo: 

Spero di ritrovarvi tutte su Instagram allora!! 
Buona settimana ragazze, 

sabato 7 ottobre 2017

Beauty Pagella #5

Eccomi eccomi eccomi! 
Sono (quasi) sparita di nuovo ma ora ci sono, promesso! 

Finalmente trovo il tempo per fare uno dei post che mi piace di più (e che, ahimè, non facevo da un sacco di tempo!): la Beauty Pagella. Purtroppo è passato più di un anno dall'ultimo appuntamento con questa rubrica perciò faccio un ripasso per chi non ha mai visto post di questo tipo. Nella Beauty Pagella vi parlo dei prodotti beauty e make up che sto usando in questo periodo e ad ognuno do un voto, come se fossimo a scuola! 
Oggi abbiamo qualche prodotto per i capelli, un solo prodotto di skincare (gli altri li sto tenendo per il prossimo post sulla skincare routine) e alcuni prodotti make up entrati da poco nella mia collezione ma che sto usando un sacco! 
Siete pronte?? 




Come vedete i prodotti non sono pochi, perciò bando alle ciance e diamoci da fare! 

sabato 16 settembre 2017

CO WASHING: Low Shampoo | L'Oréal Elvive

Buongiorno e buon sabato! 
Oggi finalmente trovo un po' di tempo da dedicare al blog per scrivere questo post che avevo in cantiere ormai da diverso tempo. Vorrei parlarvi di un "nuovo" trend in fatto di capelli che sta spopolando ormai da diversi mesi sul web e farvi una recensione di un prodotto ideato appunto sull'onda di questa nuova moda. 

Il trend in questione è quello del CO WASHING che si basa sull'idea che lavarsi i capelli troppo spesso faccia male perché gli shampoo contengono sostanze aggressive che non fanno affatto bene alla cute ed ai capelli. Nasce allo così il co-washing il cui nome deriva dall'unione delle parole conditioner (balsamo) e wash (lavare). Questo trattamento prevede infatti di lavare i capelli con il balsamo
Sì, avete capito bene. 
Ah, giusto! Al balsamo dovrete aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna per fare un leggere effetto scrub. 

Partendo da questo trend, diverse case cosmetiche hanno pensato bene di ideare dei prodotti pensati apposta per lavare i capelli senza fare schiuma dando così vita al trend del LOW POO (che sta appunto per poco - shampoo) e del NO - POW (ovvero no shampoo). 

Insomma, al di là di questi nomi diversi, il filo conduttore è l'idea di andare ad eliminare i tensioattivi solfati che sono quelle sostanze che fanno sì che i nostri shampoo facciano schiuma. La schiuma infatti ci dà una bella sensazione di pulizia da un lato, ma può anche essere troppo aggressiva per la fibra capillare perché un'elevata quantità di solfati può rimuovere, oltre alle impurità, anche gli oli naturali della cute lasciando i capelli troppo secchi e poco elastici. Ed è proprio per questo che queste tecniche di lavaggio sono più indicate per chi ha i capelli secchi o resi fragili dal phon o ancora colorati. 

giovedì 24 agosto 2017

Siero, essenza, ampoule: che confusione!

Immagino che tutte noi abbiamo imparato a prenderci cura della nostra pelle guardando quello che faceva la nostra mamma (e spesso rubando anche qualche prodotto!). 
Provo ad indovinare.. La vostra mamma ha sempre usato latte detergente e tonico per struccarsi e poi applicava una crema viso?
Beh, la mia ha sempre fatto così e così ho iniziato a fare anche io un po' di anni fa. Fino ad un po' di anni fa infatti i prodotti sul mercato erano di meno, mentre oggi, complice anche la diffusione della skincare asiatica, e coreana in particolare, possiamo scegliere tra una varietà di prodotti molto vasta. 

Tralasciando la varietà di struccanti e detergenti a disposizione.. Oggi vorrei parlarvi di altri prodotti che si trovano oggi in tutte le profumerie ma di cui spesso è difficile individuare la funzione e soprattutto la differenza rispetto ad altri. 
Stiamo parlando , dell'essenza, dell'ampoule e del siero viso.  
Premetto che anche io ho iniziato ad usare un siero viso solo qualche mese fa e anche io non sono un'esperta dell'argomento. Proprio per questo ho voluto fare una ricerca per chiarirmi le idee e oggi volevo condividere con voi le mie scoperte sperando che vi possano aiutare a fare un po' di chiarezza. 


sabato 19 agosto 2017

Consigli per lo shopping: IO AMI AMO, GLITTER ROOM e MODE IN ELO

Buongiorno ragazze belle! 
Oggi parliamo di shopping! 
Oggi vorrei suggerirvi tre negozi (online e offline) dove potete trovare dei capi di abbigliamento e degli accessori molto carini e a prezzi davvero competitivi. Io ho fatto acquisti in tutti e tre questi negozi e ve li posso consigliare per la qualità dei capi e l'eccellenza del servizio. 


IO MI AMO by Alice Pasti

Questo negozio si trova a Vigevano (Corso Milano 5) ed è gestito dalla simpaticissima Alice Pasti. Se avete già sentito questo nome è perché Alice è molto famosa sui social network in quanto era una modella curvy che circa un anno fa ha deciso di aprire un suo negozio di abbigliamento. Nel suo negozio oggi potete trovare capi per tutte le taglie e per tutti i portafogli. Io sono stata da lei a metà luglio e ho comprato questi due abitini che mi piacciono davvero un casino! 


venerdì 11 agosto 2017

Diario di viaggio: PARIGI

Eccomi qua con un nuovo diario di viaggio! 
Anche questa volta sono andata alla scoperta di una città Europea e per la precisione di Parigi. Settimana scorsa infatti sono partita con due amici verso Parigi per andare a trovare un nostro amico che si è trasferito là per sei mesi per fare uno stage. 
Siete pronte a venire a Parigi con me?



Mercoledì 2 agosto. Ritrovo in Malpensa alle ore 20.00, aeroporto quasi deserto nonostante sia periodo di vacanze. Facciamo in tempo a mangiare un panino al volo e siamo pronti per l'imbarco! Le uniche persone che ci sono a Malpensa sono quelle che devono andare a Parigi. Volo tutto ok, super puntuale e appena usciti dalla porta degli arrivi troviamo il nostro amico che ci aspetta. Andiamo insieme a prendere il treno che in circa 25 minuti ci porta a Gare du Nord, vicino a dove abbiamo preso l'appartamento. Nonostante i problemi a trovare l'uscita di questa immensa stazione, riusciamo ad arrivare a casa sani e salvi e piacevolmente stupiti per l'appartamento che è davvero carino e spazioso! (A proposito, se volete qualche info in più basta chiedere). 

martedì 1 agosto 2017

A lezione di make up da MAC: un'esperienza da provare!

Dopo sei anni insieme, il mio fidanzato ha capito molto bene quanto mi piaccia il make up e così per l'anniversario mi ha fatto un regalo davvero favoloso. 
Questa volta mi ha davvero stupito perché è riuscito a trovare una cosa che io neanche sapevo esistesse, ovvero le lezioni di make up presso uno store MAC. 
Non lo sapevo, ma MAC organizza tanti servizi diversi: lezioni di make up più o meno lunghe, servizi per le spose, make up per Halloween. 



La cosa bella di tutti questi servizi?
Non si paga nulla al momento della prenotazione, perché il costo dell'appuntamento è redimibile in prodotti MAC se acquistati al termine del servizio. 
EBBENE SI'. 
In altre parole.. Avete prenotato una FULL MAKE UP APPLICATION da 60 min al prezzo di 60 euro? Al termine del servizio avete la possibilità di scegliere prodotti MAC per un valore pari o superiore a 60 euro! In questo modo pagate il valore dei prodotti che avete scelto e il servizio di make up sarà praticamente gratuito. (Ovviamente se scegliete prodotti per un valore minore rispetto al costo del servizio, dovete pagare la differenza). 
Però ragazze vi assicuro che è una vera F-I-G-A-T-A!  

mercoledì 26 luglio 2017

Diario di viaggio: TRIESTE & SLOVENIA

Ciao ragazze! 
Eccomi finalmente tornata e finalmente trovo un attimo di tempo per raccontarvi il nostro ultimo viaggetto. Come avrete letto dal titolo infatti sono stata a Trieste e in Slovenia con il mio fidanzato, perché a fine giugno doveva tornare in Italia dopo sei mesi di stage a Monaco di Baviera e, avendo a disposizione la macchina, abbiamo deciso di allungare la strada e approfittarne per visitare Trieste di cui tutti mi avevano sempre parlato molto bene e già che c'eravamo, abbiamo aggiunto anche un paio di giorni al mare in Slovenia per rilassarci un po'! 

Siamo partiti da Monaco martedì 27 giugno verso le 10 di mattina, dopo aver svuotato tutta la casa e con la macchina supersupersuper carica!


L'ultima colazione bavarese: krapfen ovviamente!

Il viaggio è stato tutto molto tranquillo per fortuna e, dopo una pausa in un autogrill austriaco dove tutti mangiavano stinco e cotolette con patate giusto per stare leggeri, siamo arrivati a Trieste verso le 17.00. A Trieste avevamo prenotato un piccolo appartamento nel centro storico grazie ad Airbnb (se vi servono informazioni, chiedetemi pure perché noi ci siamo trovati davvero molto bene!) e dopo aver lasciato giù le valige siamo subito andati nella stupenda Piazza Unità d'Italia che si trova proprio a due minuti da casa nostra e che è il simbolo della città. Si tratta della piazza sul Mediterraneo più grande d'Europa ed in effetti è stupenda perché è immensa, circondata da stupendi edifici e aperta sul mare. Veramente spettacolare! 
Piazza Unità d'Italia vista dal Molo Audace


lunedì 26 giugno 2017

What's in my beauty bag? #TravelEdition

Siccome proprio oggi sono in partenza per una breve vacanza, ho pensato di approfittarne per farvi vedere i prodotti che ho deciso di portarmi via per questi giorni. 
Visto che questo video va tanto di moda su YouTube, perché non trasformarlo anche in un post sul blog? 
Devo dire che ultimamente sento di essere migliorata nella selezione di pochi prodotti, ma buoni! Ecco infatti il mio beauty: 


Come vedete non è assolutamente grande (anche perché avendo solo il bagaglio a mano non è che potevo portarmi chissà quanta roba se volevo avere spazio anche per altre cose importanti, tipo i vestiti!). Però vi assicuro che c'è tutto il necessario per qualche giorno di vacanza. Vediamo un po' il risultato della mia selezione. 

giovedì 15 giugno 2017

La mia skincare routine! #June2017

Eccomi tornata! 
Mi scuso per la luunga assenza ma è stato un periodo un po' intenso! Ora però sono carichissima con questo nuovo post che stavo progettando da un sacco di tempo e finalmente ce l'ho fatta! Finalmente parliamo di nuovo di skincare routine (l'ultimo post su questo tema risaliva a un anno fa ormai, ahimè). Da circa un paio di mesi infatti sto usando dei prodotti che mi stanno piacendo un sacco e ci tenevo a mostrarveli. 



Come vedete sono prodotti un po' più cari rispetto a quelli che sono abituata ad usare e infatti li ho comprati in diverse tranche approfittando di vari sconti nelle profumerie (a proposito, vi consiglio di fare la tessera della profumeria Marionnaud perché è quella che mi ha dato più soddisfazioni per quanto riguarda gli sconti!). 
Premessa: proprio perché questi prodotti sono più cari rispetto ai miei standard, li uso mattina e sera, perciò quella che vedrete è la mia skincare mattutina e serale. 

martedì 2 maggio 2017

Silvia ❤ Serie TV: The Man in the High Castle

Scusate scusate scusate per l'assenza, so che è da un sacco che non scrivo ma è un periodo in cui sono presa da mille impegni e poi ci sono state anche un sacco di ponti e vacanze perciò il tempo per scrivere è stato praticamente inesistente! 
Oggi sono tornata però con un post molto veloce, dedicato ad una serie TV che ho appena finito di vedere e mi è piaciuta tantissimo. La serie in questione si intitola 

The Man in the High Castle



L'ho scoperta grazie ad un caro amico che ha iniziato a vederla e me l'ha subito consigliata. Appena finito di vedere Mr Selfridge allora (di cui vi ho parlato in questo post) mi sono buttata su questa serie TV. 
E' una serie prodotta da Amazon che trovate su Amazon Prime Video, la piattaforma ufficiale di Amazon che offre diverse serie TV gratuite per tutti coloro che hanno l'abbonamento ad Amazon Prime. Vi lascio il link: 
https://www.amazon.com/Prime-TV-Shows/b?ie=UTF8&node=7613705011

sabato 11 marzo 2017

CINEFORUM 2017 #1 - Sully

Buon giorno! 
Ieri sera ho iniziato un ciclo di cineforum che sarà compost da dieci film, tutti molto interessanti secondo me. 
Sono tutti film che ovviamente ora non ci sono più al cinema, però sono tutti recenti e quindi ho pensato di scrivervi una breve "recensione" per ognuno di essi per (s)consigliarvene la visione. Ci tengo a dire che non sono un'esperta cinematografica, quindi vi racconterò solo la mia semplice e umile opinione su questi film senza tante pretese. 
Vi piace l'idea? 

Il film di ieri sera era Sully. E' un film diretto da Clint Eastwood che racconta una storia vera. Si tratta del miracoloso atterraggio di un aereo della US Airways nel fiume Hudson poco dopo essere decollato dall'aeroporto di La Guardia di New York. 


Tutto ciò è accaduto il 15 gennaio 2009 ed è stato un evento epocale nella storia dell'aviazione: per la prima volta degli uccelli sono riusciti a distruggere entrambi i motori dell'aereo durante la fase di decollo senza dare il tempo al pilota di tornare in aeroporto. 
Il miracolo è stato il fatto che tutte le 155 persone che erano su quell'aereo (passeggeri + equipaggio) si sono salvate! 

martedì 7 marzo 2017

MIME ET MOI: sandali con tacchi intercambiabili!

Ieri mattina, cazzeggiando un po' su Instagram, scopro un brand e soprattutto un prodotto (almeno per me) rivoluzionario. 
Avete presente quando vorreste mettere i tacchi però sapete che dovrete camminare per diverse ore e alla fine optate per un paio di ballerine? 
Oppure avete presente quando avete una cerimonia importante per la quale siete "obbligate" a mettere i tacchi e poi vi portate le ballerine di riserva? 

A me è capitato diverse volte, ma il prodotto di cui vi sto per parlare vi risolverà proprio questi problemi! 


Il brand Mime et moi infatti ha inventato delle scarpe (sandali, per la precisione) con tacchi intercambiabili! 
Giusto per darvi un'idea, ecco un video di presentazione: 




"Our love of high and low. Taking the ordinary and making it extraordinary"

domenica 26 febbraio 2017

Un po' di prodotti preferiti!

E' circa un mese che vorrei scrivere questo post, ma i miei mille impegni me lo hanno sempre impedito e finalmente adesso riesco a trovare un po' di tempo libero per parlarvi di un po' di prodotti che ho acquistato al mio ritorno da Londra e che mi stanno piacendo molto! 
Come al solito si tratta di prodotti piuttosto economici e facilmente reperibili. Eccoli qui: 



Siccome i prodotti di make sono solo quattro (perché vi ho già parlato degli InkMe di Neve Cosmetics qui), partiamo subito da questi pochi, economici ma buoni! 

mercoledì 8 febbraio 2017

Silvia ❤ Serie TV: Mr Selfridge

Secondo appuntamento con le mie serie TV preferite! 
Vi siete perse il primo? Niente paura, cliccate qui

Da circa un mesetto ho iniziato a guardare una nuova serie tv (nuova per me, si intende). 
Chi di voi è stato a Londra, di sicuro avrà visto i grandi magazzini Selfridge & Co. situati in Oxford Street e che oggi appaiono così: 


La serie TV in questione racconta la storia della nascita di questo department store che è stato fondato nel 1909 e che oggi è il secondo negozio più grande del paese dopo il famosissimo Harrods. 
Il protagonista della serie tv è il fondatore di questa catena di grandi magazzini, ovvero Harry Gordon Selfridge che, originario di Chicago, si trasferisce a Londra all'inizio del 1900 e fonda questo negozio che sarà una grande rivoluzione per la città di Londra (e non solo). 

lunedì 30 gennaio 2017

REVIEW: InkMe Eyeliner - Neve Cosmetics

Ok, oggi posso dire di essere veramente orgogliosa di me! 
Dopo mesi e mesi finalmente riesco a scrivere una recensione di un prodotto di make up e soprattutto di una super novità attualmente ancora in offerta! 
Si tratta dei super citati, nuovi eyeliner liquidi di Neve Cosmetics, gli InkMe

I colori proposti dal brand sono in tutto dieci, di cui nove opachi e uno glitterato. Tra i nove colori opachi c'è il classico nero e poi altri colori tutti molto particolari, diversi dai soliti colori e portabili tutti i giorni sia di giorno sia di sera! 
Io ho scelto questi due colori: 



Il primo è il colore Y07 Hatshesput che è un colore bordeaxu-mattone. 
Il secondo è il colore Y08 Thebes ed è invece un blu/grigio/petrolio molto particolare. 

giovedì 26 gennaio 2017

Ricette: torta salata con verdure (e non solo)

La mia esperienza londinese mi ha lasciato, oltre a tanti bei ricordi, anche qualche chiletto in più ahimè. Purtroppo in Inghilterra è difficile mangiare salutare e quando si è amanti dei dolci come me, stare a dieta è impossibile (avete presente quei buonissimi muffins, cookies e brownies che si trovano in qualsiasi bar?! Ecco, ho detto tutto). 
Da qualche settimana quindi ho iniziato una dieta fai-da-me (e anche fai-da-mia-mamma) ma siccome per me è una tortura, sto cercando delle ricette salutari e gustose allo stesso tempo (anche se, diciamoci la verità: le cose più gustose purtroppo non sono mai le più salutari!). 
Qualche giorno fa mi è venuta l'idea di fare una torta salata con le verdure e ho deciso di fare a modo mio, senza seguire nessuna ricetta! 
(Stranamente) il risultato è stato davvero buono e quindi vi ripropongo la semplicissima ricetta! 


Prima di darvi l'elenco degli ingredienti, è doverosa una precisazione: vi ho detto che questa torta salata è a base di verdure e non vi ho mentito, però devo ammettere che mentre pensavo agli ingredienti mi sono fatta prendere e alla fine ho aggiunto anche un paio di ingredienti che proprio verdure non sono. 

mercoledì 4 gennaio 2017

La mia esperienza all'estero: riflessioni finali

Eccomi di nuovo a scrivervi dall'Italia! 
Dopo tre mesi di permanenza a Londra, la mia esperienza è terminata ed eccomi di nuovo a casa a pensare un po' a questa esperienza. 
Qualche mese fa ho deciso di fare un'esperienza all'estero prima della laurea, perché speravo (e spero) che possa dare valore al mio curriculum e soprattutto perché pensavo che potesse servire a me come persona. Ho avuto la fortuna di trovare uno stage a Londra e così ho colto l'occasione al volo e sono partita. 
Era la mia prima esperienza lavorativa perciò ero molto spaventata perché oltre alla difficoltà del lavoro c'era anche quella della lingua, però devo dire che sono stata davvero fortunata perché sono stati sempre tutti super carini e gentili con me ed è andato tutto alla grande (anche se quando gli inglesi parlano tra di loro è praticamente impossibile capire cosa si dicono!). 

Dopo una giornata NO, scopro l'arcobaleno sopra il Tower Bridge!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...